Campionato Regionale Individuale e di Società Master - Cetraro 2 marzo 2014 - Hobby Marathon Catanzaro

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio News > 2014

Campionato Regionale Individuale e di Società Master - Cetraro 2 marzo 2014

Prosegue la stagione delle corse campestri, sempre più foriera di successi per il sodalizio dell’Hobby Marathon Catanzaro.
I neo campioni regionali in carica dell’Hmc sul cross “lungo” di 10km vinto tra Roccelletta di Borgia e Jonadi seppur con un gruppo Master (poichè il regolamento lo consente), ci tenevano a confermare l’ottimo stato di forma anche cimentandosi nel cross “corto” di 6km questa volta riservato esclusivamente alla categoria Senior Master. Nell’incantevole resort San Michele sito in loc. Cetraro, la “K42” Cosenza coadiuvata dalla Fidal, ha tracciato un percorso da ripetere 4 volte per gli uomini, che si snodava lungo i margini del campo da golf e faceva godere agli atleti di un colpo d’occhio degno dei migliori parchi botanici. Lungo distese di verde e scampoli di tracciato fangoso,ma opportuno a detta del grande Maurizio Leone per ridestare gli atleti  in tratti di 30m, le squadre si sono contese i titoli individuali e di società. Vincitore assoluto è ancora una volta Maurizio Leone,che senza patemi ha portato a termine la gara incantando gli astanti per il suo sublime gesto atletico.
Ad aggiudicarsi la prova a squadre in campo maschile sui 6 km è l’Hobby Marathon Catanzaro 366 punti contro i 351 della K42 CS.
Tra le donne conferma anche per il gruppo Hmc 199 punti a fronte dei 191 delle “rivali” Libertas Lamezia. Titoli regionali individuali maschili rispettivamente conquistati da Adriano Mirarchi cat.M35(Hmc), Maurizio Leone cat M40 (Cosenza K42), Claudio Galati cat. M45(Hmc), Leandro Guarnieri cat.  M50 (Hmc), Bruno Spina  cat.M55 (Hmc), Francesco Bava cat.M60 (Hmc), Benedetto Andreoli cat.M65 (Cosenza K42), Giuseppe Sergi cat.M70  (Hmc- per lui è il titolo n°307!).
Le donne hanno coperto una distanza di 4km in gara, questi i titoli regionali individuali assegnati:  Valeria Debilio cat.SF35 (Hmc), Tiziana Viapiana cat. SF40 (Hmc),  Stefania Lavecchia cat. SF45(Hmc), Nella Zofrea cat.SF50 (Hmc), Grazia Toma cat.SF55 (Asi Atl.Minniti), Strancone Rosetta cat. SF60 (Cosenza K42 km3). La categoria amatori maschile(1980-1991) ha visto soltanto 3 atleti ai nastri di partenza, tripletta Libertas Lamezia con Antonio Bruno ad aggiudicarsi il titolo regionale individuale e Libertas Lamezia campione regionale cat.amatori. Contributi fondamentali per  l’Hmc a distaccare in classifica gli antagonisti della K42 sono giunti anche dal resto del gruppo, che,in fase di rodaggio per i campionati nazionali di cross corto 6km, previsti a Mercato San Severino (Sa) nel mese di marzo non avrebbe  potuto offrire miglior auspicio consapevolezza nei propri mezzi,per centrare un successo anche oltre i confini regionali.


Gianvito Fontanella Molea
Uff. Stampa HMC

 
Torna ai contenuti | Torna al menu